22-23-24 maggio Festa dello Sport 2015

Il 22, 23 e 24 maggio 2015 gli amanti dello sport si danno appuntamento al Porto Antico di Genova: è in programma l’11ᵃ edizione della Festa dello Sport.
L’edizione del 2014 è stata un successo da oltre 70.000 persone.

Assonautica Genova si è messa a disposizione per la prenotazione delle attività nautiche per scolaresche e gruppi:  vela, kayak, remoergometro. chi desiderasse prenotare può chiamare al numero 3453468548.

I dati richiesti per provare la vela (dai 6 anni in su) sono: nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza (indirizzo completo) e codice fiscale.

Per provare il kayak i genitori devono compilare e firmare il seguente modulo che potete scaricare: Mod Registrazione

Chi volesse scaricare il depliant può cliccare sul seguente link: Depliant FdS 2015

Lo sport come valore universale.

Che siano di squadra o individuali, che richiedano forza o precisione, tutti gli sport sono belli, divertenti e utili: stimolano fisico e mente, ma, soprattutto, diffondono valori universali come collaborazione, dialogo, integrazione e confronto. Sono proprio questi valori la colonna portante di tutte le attività in programma. Sono valori di tutti, per tutti, così come la Festa dello Sport: aperta e gratuita, dedicata a ogni età e grado di abilità, adatta a persone normodotate, ma anche con disabilità.

 

 

Una Festa dello Sport sempre nuova.

In un evento che celebra lo sport, non possono mancare le discipline più classiche, famose e amate: troverete sport di squadra, come calcio, pallavolo, pallacanestro, così come quelli individuali come karate, kung fu, apnea e danza. Ma a noi piace stupirvi.

Quest’anno saranno proposte alcune novità molto interessanti, come il quick feet (un divertentissimo gioco di piedi), le Discipline Acrobatiche e Circensi, il badminton e lo squash.
Se siete indecisi tra mare e montagna, prima potete scalare la parete di arrampicata e poi immergervi (con la muta, naturalmente) in una delle tre vasche a disposizione per provare le tecniche dei sub.
Il Porto Antico, inoltre, è una piazza sul mare: quale posto migliore per provare le barche a vela, le canoe, il kayak, il surf e il sup e scoprire quanto sono differenti tra loro.

Una delle novità di questa 11ᵃ edizione sarà un palco dedicato al fitness dove tante palestre genovesi vi faranno provare zumba, body kombat, thai boxe o gli scatenati balli bollywood, swing e tanto altro ancora.

In fondo ai Magazzini del Cotone, nel grande piazzale di Calata Gadda, vi aspetta un grande villaggio dove le forze dell’ordine vi faranno scoprire le loro divisioni sportive tra prove e giochi: Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza. Insieme a loro anche le scattanti minimoto, per un giro in pista come dei piccoli Valentino Rossi. Sembra lontano arrivarci, ma sarete premiati con tanto divertimento.

•••••

 

Tutto comincia venerdì 22 maggio.

Venerdì è il giorno dedicato alle scuole, quando il Porto Antico, già dalle prime ore del mattino, è invaso da migliaia di bambini. Alcuni di loro partecipano a importanti progetti educativi che, condotti in classe durante l’anno scolastico, spesso si concludono su un palco della Festa dello Sport. Altri vengono per correre la Baby Maratona, oppure per partecipare alla festa finale di A Scuola di Sport, il progetto per bambini di 1ᵃ e 2ᵃ elementare con tutti gli sport di squadra.

Ma il venerdì è anche il giorno del Galà di Stelle nello Sport, una serata di grande fascino in cui vengono premiati gli sportivi liguri più amati: chi saranno i vincitori di quest’anno?

Sabato 23: inizia un weekend di sport.

Il weekend inizia con le prove libere in tutte le discipline sportive, le lezioni di fitness sul Palco Millo, i tornei di volley, basket e calcio in programma nei rispettivi campi.

Di pomeriggio, preparatevi a correre (sì, anche come spettatori), per non perdere nemmeno un minuto dello spettacolo in Piazza delle Feste dove, dopo le acrobazie della ginnastica artistica e ritmica, sarà la volta della grande novità del Twirling: non sapete cosa sia? Motivo in più per non mancare!

La gara podistica Miglio Blu è ai nastri di partenza della sua seconda edizione. Alle ore 15.30 tutti i corridori si danno appuntamento all’inizio dei Magazzini del Cotone per una gara a batterie tutta all’interno del Porto Antico.

Di sera, dovrete fare una scelta di campo (o di palco): seguire gli incontri di K1 e di Boxe, farvi affascinare dal Galà delle Discipline Orientali in Piazza delle Feste, oppure assistere alle esibizioni sul palco di Piazzale Mandraccio?

Domenica 24: la Festa continua.

Il programma si articola, fitto di eventi, anche domenica 24 maggio. Potete continuare (o iniziare) a provare tutti gli sport e a collezionare i timbrini.
Dedicate qualche minuto ad assistere al Giro d’Italia di Ciclotappo con una spettacolare pista che vi farà cambiare idea su questo particolarissimo sport.

La Boxe apre le corde del suo ring per prove dedicate a bambini e ragazzi e incontri tra professionisti, mentre sulla nuova e fiammante pista di atletica, i migliori velocisti liguri si affronteranno in amichevoli ma accese sfide.
Non perdete per nessun motivo Shim Sham, uno spettacolare flash mob di tip-tap con due campionesse mondiali che hanno dato lustro alla nostra Liguria.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito degli organizzatori: www.portoantico.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 2 =

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.